DIY: Custodia per tablet o laptop

Oggi vi mostro cos’ho realizzato per il mio tablet + tastiera, stanca di riporlo nella sua custodia ufficiale, da cui sgusciava fuori di continuo con mia grande stizza.
Ho cercato un po’ di idee su Pinterest e i blog americani di cucito, e per un tutorial dettagliato vi rimando a questo che, sebbene in inglese, è corredato di un video comprensibilissimo grazie alle immagini. Io ho apportato poche modifiche che vi segnalerò.
Per prima cosa ho posizionato il tablet, agganciato alla tastiera per valutarne lo spessore massimo, sulla stoffa prescelta, che è molto simile a quella del tutorial originale. Nel mio caso, trattasi di residuo del tessuto usato da mia madre per confezionare un paralume!

Come potete notare la stoffa è doppia perché ho deciso di fare interno ed esterno dello stesso tessuto, e di sostituire lo strato interno di flanella previsto nel tutorial con un po’ di imbottitura per cuscini avanzata dal costume di carnevale da Sirenetta della nana piccola.

Ho poi richiuso ulteriormente la stoffa sul tablet, prendendo le misure del bordo superiore e laterale prima di tagliare. Tenete conto però che quando inserirete l’imbottitura creerete uno spessore ulteriore, per cui abbondate ai bordi laterali.

Qui la prova con l’imbottitura posizionata sulla stoffa.

Cucite dritto contro dritto prima su un lato, poi rimisurate per sicurezza e segnate con gli spilli dove deve andare la seconda cucitura laterale. E’ importante che la custodia del tablet sia stretta abbastanza da non farci ballare dentro il vostro preziosissimo strumento; tuttavia se cucirete troppo stretti non potrete inserirlo nella tasca, quindi meglio misurare due volte e cucire una sola, che sia quella giusta! Cucite dunque il secondo lato (il terzo lato da cucire manca perchè la stoffa è un’unica lunga striscia ripiegata, ma se usate due stoffe diverse avrete da cucire anche il fondo), lasciando libero quello che diventerà il bordo della chiusura superiore, che deve sporgere da sopra la tasca che avete creato di almeno 10 cm.

Rivoltate il tessuto al dritto, inserite l’imbottitura e cucite l’ultimo lato ripiegando verso l’interno i bordini del tessuto della pattina, tenendo la cucitura il più possibile vicino al bordo, in modo che la rifinitura risulti gradevole. Io ho scelto di fare il bordo leggermente a punta verso il centro anziché dritto, cosìcchè la mia custodia somiglia vagamente ad una busta per lettera.

Cucite un grosso bottone sulla punta della pattina e uno sulla tasca e fissate un cordoncino elastico al primo.

Inserito il vostro tablet nel suo morbido sacco a pelo e portatelo ovunque senza timore degli urti!
C’è una sola controindicazione: vostro marito, in viaggio per lavoro, si rifiuterà categoricamente di portarsi dietro il tablet con la nuova custodia…

5 pensieri riguardo “DIY: Custodia per tablet o laptop”

  1. @Mamma Avvocato e Carla: grazie! io volevo qualcosa che fosse resistente e un po' diverso dalle solite serie custodie, qualcuno però è inorridito quando l'ha vista e mi ha molto presa in giro!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *