{Real Bloggers}: nuove tendine per il bagno

Conoscete l’iniziativa “Real bloggers”?
E’ una sorta di gioco tra blogger in cui mostriamo la nostra vita così com’è veramente. Questo è un tema che mi sta molto a cuore, infatti ne ho già parlato in un altro post precedente, nel quale mi sono accodata all’iniziativa di Rita, ovvero #quellochelabloggernondice. Addirittura, questo è stato l’argomento di uno dei miei primi post, e ci torno sopra volentieri perché penso che non se ne discuta mai abbastanza. Noi donne infatti abbiamo l’insana tendenza a cercare di fare tutto, di incastrare mille cose, di non ammettere debolezze… e questo ci porta a mostrare nei nostri blog magari solo la parte migliore della nostra vita. Niente di più sbagliato!
Ecco quindi il mio contributo a Real Blogger, che spero vi aiuti a vedermi come sono: una donna con pregi e difetti (soprattutto difetti!) che conduce una quotidiana battaglia contro sciatteria e disordine, tentando al contempo di ritagliare del tempo per le sue passioni creative.

Adoro le tende: cambiano letteralmente il volto di una stanza e in più sono facilissime da realizzare. Massima gratificazione con il minimo sforzo.
Così quando qualche tempo fa mi è stato regalato uno scampolo di pizzo color ocra/salmone ho subito pensato di farne delle tendine per il bagno delle bambine. E’ un bagno relativamente grande secondo gli standard attuali, dove predominano un look retrò e i colori della terra, per cui delle tendine di delicato pizzo color salmone mi sono parse subito un’idea adatta.
Il fatto è che come mio solito mi sono messa a realizzarle in un pomeriggio di ordinaria follia: la nana grande che studiava geografia con un compagno, la nana piccola alle prese con la suddivisione in sillabe, cane e gatto eternamente in mezzo ai piedi… ma se avessi deciso di aspettare un momento più opportuno forse non le avrei mai cucite!

Ho tentato, con scarso successo, di sottrarmi alle coccole del cane, Mela

Ho quindi organizzato il tavolo della cucina: di qua la mia macchina da cucire, di là libri e quaderni per seguire le bambine nei compiti. E il cesto del pane da sgranocchiare durante il lavoro…

Quindi dopo un po’ la mia cucina aveva questo aspetto…

Una volta terminate le cuciture, e giunto il momento di appendere le tendine, ho tirato fuori anche la cassetta degli attrezzi, molto real pure lei… notate il caos in cui teniamo viti chiodi etc!
Che poi, dopo un paio di prove, mi sono resa conto che le bacchette erano troppo lunghe, quindi senza scompormi troppo le ho semplicemente…segate, fino a ridurle della misura giusta! Non è un sistema molto ortodosso, ma ha funzionato!

Solo dopo queste operazioni mi sono spostata nel bagno, dove ho praticato dei forellini nella cornice della finestra (riuscendo nell’impresa di spezzare un gancetto dentro il legno, così da dover fare un secondo buchetto accanto al primo, poi nascosto fortunatamente dal tessuto), posizionato i ganci e infine appeso le tendine di pizzo

Ed ecco il risultato finale… le tendine appese alla finestra, accanto alla cornice in cui ho messo due foto antiche di famiglia ed una cartolina, anch’essa dei primi del ‘900, scritta da mio nonno alla sua madrina quand’era sotto le armi.


Se desiderate entrare a far parte della ciurma di Real Bloggers
potete farlo a partire dal prossimo post (tra un mese),
basterà scrivere a Francesca (novecento@iol.it) o a Diana (dolcedidi1976@virgilio.it)

Ecco le altre  Real Bloggers che hanno aderito all’iniziativa!

Diana : http://www.applepieshabbystyle.com/
Francesca: http://passionedeco-francesca.blogspot.com/
Anna: http://ultimissimedalforno.blogspot.it/
Eugenia: http://my-new-old-life.blogspot.it/
Elle: http://limonestracciatella.blogspot.it/
Mara: http://home-shabby-home.blogspot.it/
Manuela :http://www.myroseinitaly.com/
Gloria: http://www.villavillacolle.net/
Soribel : http://lullaby-coccinellalaboriosa.blogspot.it/
Manuela : http://pinkfrilly.blogspot.it/
Lisa : http://shabbypassion.blogspot.it/
Sofia: http://pensieriromantici.blogspot.it/
Marzia: http://curiositacreative.blogspot.it/
Giovanna: http://giovy75.blogspot.it/
Carla: http://www.vivreshabbychic.com/
Giovanna: http://www.mammadilettante.com/
Silvia: http://joyshabby.blogspot.it/
Gilda: http://wwwsweetsweethome.blogspot.it/
Grazia : http://www.erbaviola.com/
Gaia: http://www.alices-adventuresinwonderland.com/
Clara: http://cannellaemele.blogspot.it/
Anna: http://meravigliosofrenchchic.blogspot.com/

Potete inoltre trovare la raccolta delle nostre immagini anche su Pinterest,
nella cartella Real Bloggers   http://www.pinterest.com/francescameazza/real-bloggers/ !

Se volete potete anche partecipare da Instagram
usando gli hashtags
#realbloggers
#quellochelabloggernondice
#nonsonowonderwoman

17 pensieri riguardo “{Real Bloggers}: nuove tendine per il bagno”

  1. Scorci di vita quotidiana, questo Real blogger è una figata pazzesca! Complimenti per le tendine e per non essere ricorsa a tuo marito per farti posizionare le viti sulla cornice della finestra beh diciamolo pure noi donne blogger abbiamo una marcia in più ormai non ci spaventa più nulla ahahahah! ciao a presto Gilda

  2. Che belle quelle tendine…e che bella la tua cucciola non ti crucciare dovresti vedere il mio tavolo quando mi do al cucito. nemmeno il gatto riesce a trovare un cmq di spazio libero per poter salireAnna

  3. Ciao Gio! Ma brava! Sai cucire, fare la mamma, la padroncina affettuosa, e anche mettere le viti agli infissi! Cosa importa che intorno ci sia un po' di normale delirio quotidiano? Ora forse capisco mio marito quando gli mostro i miei ultimi lavori orgogliosa e lui, con gli occhi sgranati si guarda intorno senza proferire parola!! hihihihihi ^_-Un abbraccio!

  4. @Manuela: grazie, piacere di conoscerti, torna presto a trovarmi!@Giovanna: sì che è vero!! infatti se trovi qualche bella immagine, puoi star certa che l'ha scattata mio fratello, lui sì che è bravo! un abbraccio@Diana: ahahah! Sei un mito!!@Soribel: grazie, sono felice di far parte di questo gruppo di belle persone reali@Sofia: eh no, non sei sola affatto, purtroppo non solo non ho una craft room, ma nemmeno un craft closet… per cui sono un'esule e questo di certo non aiuta a tenere in ordine!@Manuela Pinkfrilly: grazie, un complimento detto da te è un onore!@Gloria: è un pane sardo sottilissimo e croccante, se inizi a sgranocchiarlo non la smetti più, dà assuefazione!@Carla: grazie, se non altro il mio disordine è "allegro", io mi consolo con questa scusa…@Gilda: Mio marito, sai che fa quando mi vede all'opera? Si chiude nel suo studio a lavorare!! Ormai sei dico: "ho avuto un'idea" a lui vengono i brividi! Però poi faccio qualche danno… tipo spezzare un gancetto nel legno, e ora dovrò stuccare il buchino e ridipingerlo :-(@Anna: sì, è un cane di una dolcezza indescrivibile, davvero adorabile!@Eugenia: "sai cucire" è un'affermazione temeraria! Diciamo che ci provo, o meglio ancora che faccio 10 cose contemporaneamente… e tutte male!! Sulla faccia del marito non mi pronuncio, vedi più su cos'ho scritto a Gilda, ahahah!@Lisa: grazie cara, se non facessi così purtroppo non potrei mai produrre nulla, e come dico sempre, dedicarmi ai miei hobby sostituisce la psicoterapia, quindi non toglietemeli!!

  5. Gio ti adorooooo ahahahah sembrava di leggere uno dei miei giorni di "lampo" creativo…della serie lo devo fare…ORA anche se ci sarebbero altre mille cose da fare e i bambini già da soli fanno abbastanza caos -_-'Bellissimo post….e bellissime tendine…quasi quasi prendo la macchina e mi faccio due tovagliette ho giusto trovato due minuti fa una stoffinaaaa :DUn bacione Simo

  6. @Simo: quando l'urgenza creativa colpisce non c'è niente da fare, bisogna agire subito! e poi se aspetto il momento di calma… quando mai le faccio le cose??L'altro giorno ho visto una citazione che mi è piaciuta un sacco: A tidy house is the result of a broken sewing machine!Beh nel mio caso è proprio così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *