Contro l’insonnia, beviti una tisana!

Ieri notte, intorno all’1,30, superando il mio precedente record personale di idiozia, con una sola tisana bollente sono riuscita ad ustionarmi: tutta la mano destra, il polso sinistro, il fianco e il piede sinistro. Diciamo che con un’accurata gestione delle risorse idriche a disposizione ho ottenuto la massima superficie ustionabile possibile con soli 250 ml di tisana. Un genio!
Ho passato la notte con il ghiaccio sulla mano, e ho dormito credo meno di due ore in tutto. Oggi in ufficio con mani doloranti e rigide, sigh!

O logos deloi oti. Ovvero che cosa ho imparato da questa rovente esperienza (vai con la prima lista del 2015!):

  • La tisana è buonissima ma non mi aiuta contro l’insonnia, soprattutto perchè l’ho rovesciata tutta sul divano e la mia persona;
  • Non si gira per casa, all’ora delle streghe, con tazza piattino cucchiaino libro cellulare in mano, pretendendo di arrivare a sedersi sul divano indenni;
  • Da brava figlia di medico, non avevo in casa pomate per le ustioni, garze ed altri accessori utili per una medicazione. In compenso però ho un sacco di farmaci per il cane e il gatto. Sia mai che gli venga la tosse…
  • Devo iniziare ad usare pigiamoni di pile, calzettoni di lana e pantofole a forma di animali di peluche: un abbigliamento più pesante mi avrebbe protetta meglio dalla bruciatura. Invece mi ostino ad usare pigiami leggeri e sobrie ballerine, con i risultati che avete visto;
  • Mio marito non ha sicuramente problemi di insonnia, infatti non si è accorto assolutamente di nulla. Mi sono alzata 5 volte, con altrettante accensioni di luci, ho trafficato in cucina per scaldare l’acqua, imprecato a voce alta al momento dell’ustione, girato per la stanza piagnucolando in cerca di biancheria asciutta, messo a bagno nell’acqua ghiacciata le parti doloranti e trascorso il resto della notte a rigirarmi nel letto senza trovare pace. Beato lui!
  • Stanotte se non riesco a dormire mi prendo una bibita fresca. Alla peggio mi viene una congestione!
E voi, avete escogitato come me qualcosa di strabiliante per chiudere in bellezza le vacanze di Natale?

3 pensieri riguardo “Contro l’insonnia, beviti una tisana!”

  1. Nooo Giovanna!!Ed ora come stai??Non sei la sola comunque…anche io combino di questi pasticci!E per quanto riguarda tuo marito……..il mio si gira proprio dall'altra parte!Un bacino!Daniela

  2. Dani, va meglio grazie! Per fortuna non erano ustioni profonde per cui stanno guarendo in fretta, ma il dolore all'inizio è stato abbastanza intenso. A proposito di mariti, dici che il mio fa solo finta di essere addormentato? Non avevo valutato quest'ipotesi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *